“Back The Way We Came”: il nuovo album di Noel Gallagher

0
358
Back The Way We Came

Si chiama “Back The Way We Came: Vol 1 (2011-2021)” l’ultimo lavoro discografico di Noel Gallagher.

“Back The Way We Came”: che album è?

Noel Gallagher ha passato l’ultimo anno di pandemia a scrivere nuove canzoni. Una buona notizia per i fan del 54enne cantautore. In un’intervista rilasciata a The New Cue dice di aver scritto nei primi tre mesi di pandemia molte canzoni. “Non credo che ci sarei riuscito se non fosse stato per il blocco. Era un’occasione per entrare in studio e fare alcune canzoni che avevo quasi completato”. Vista la mole di canzoni, Gallagher ha pensato ad una sorta di The best of. Discutendo poi del sound di queste ultime tracce, dice: “In realtà tende a essere più acustico”. Ci saranno dunque diverse tracce acustiche, più lente e un po’ più d’atmosfera rispetto al suo precedente lavoro solista.

“Back The Way We Came”: i brani

“È buono. Davvero buono. Ci sono anche dei pezzi ‘grossi’ lì dentro”, dice Gallagher. L’ex Oasis è davvero contento del risultato. Dice che il blocco per il COVID-19 nel Regno Unito gli ha concesso più tempo per lavorare alla sua musica, ed è così che è nata l’idea di pubblicare un best of LP che celebrasse i 10 anni da solista. Oltre ad alcuni dei brani più importanti dell’ultimo decennio circa del catalogo di Gallagher, il set presenta alcune nuove registrazioni. Tra queste troviamo We’re On Our Way Now.

Un doppio album

Questo doppio album, curato da Noel Gallagher, include i brani Noel Gallagher’s High Flying Birds, Chasing Yesterday e Who Built The Moon? e i tre acclamati EP Black Star Dancing, This Is The Place e Blue Moon Rising’ più 2 tracce inedite tra cui il nuovissimo singolo We’re On Our Way Now.

Commenti