Aurora Giovinazzo vince il Premio RB Casting

0
205
Aurora Giovinazzo

La Giuria composta dai Casting Director Laura Muccino, Maurilio Mangano e Lilia Hartmann Trapani sceglie l’attrice per la sua interpretazione nel film “Freaks Out” di Gabriele Mainetti. Host del Premio: Sara Serraiocco. La premiazione avverrà a Roma. 

Chi ha vinto il Premio Premio RB Casting?

Aurora Giovinazzo è la vincitrice della seconda edizione del Premio RB Casting per la migliore interpretazione italiana alla 78. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia (1-11 settembre 2021).

Aurora Giovinazzo: La motivazione

Questa la motivazione: “Nonostante la sua giovane età Aurora riesce a sostenere con carisma, personalità e sensibilità la narrazione e l’impatto emotivo del film. La sua interpretazione attinge ad una vasta gamma di emozioni dando vita ad un personaggio fragile e forte al tempo stesso, calamitando la partecipazione del pubblico”.

Freaks Out: La trama

Roma, 1943: Matilde, Cencio, Fulvio e Mario vivono come fratelli nel circo di Israel. Quando Israel scompare misteriosamente, i quattro “fenomeni da baraccone” restano soli nella città occupata dai nazisti. Qualcuno però ha messo gli occhi su di loro, con un piano che potrebbe cambiare i loro destini… e il corso della Storia. 

Il premio

Un nuovo Premio Collaterale indirizzato esclusivamente ai film italiani presenti in tre sezioni della Mostra del Cinema: Venezia 78, Orizzonti, Fuori Concorso. Per la prima volta nella storia dei più importanti festival internazionali, una Giuria di Casting Director ha giudicato la migliore interpretazione.

Premiato l’italiano “IL BUCO” di Michelangelo Frammartino

A IL BUCO di Michelangelo Frammartino (Italia, Francia, Germania) va il Premio speciale della giuria di Venezia 78. “Grazie al direttore che ci ha invitato al concorso, alla giuria e ai compagni di viaggio, al grande spelologo calabrese Antonio La Rocca, grazie ai produttori che hanno creduto in questo salto nel buio. Grazie agli speleologi che si prendono cura del buio e di tutto ciò che non ha ancora forma e grazie alla Calabria, la regione più bella di Italia”. Lo ha detto Michelangelo Frammartino, ricevendo il premio speciale della giuria a Venezia 78 per il film Il buco.


L’événement Leone d’Oro. Alla Cruz la Coppa Volpi


Commenti