Animali fantastici, Johnny Depp licenziato dalla Warner

0
1397
Animali Fantastici Jhonny Deep

Animali Fantastici dovrà fare a meno di Johnny Deep che nelle prime due stagioni ha vestito i panni del mago Gellert Grindelwald, il principale antagonista della storia. Ha dare la notizia è stato lo stesso attore che ha specificato che la Warner gli ha chiesto di rinunciare al suo ruolo e che lui ha accettato.

Johnny Deep non reciterà in Animali Fantastici 3, la decisione è arrivata a seguito della sua sconfitta nella causa per diffamazione contro il Sun, che lo aveva accusato di violenza sull’ex moglie.

Johnny Depp dal cast di Animali fantastici. Che cosa è successo?

Animali Fantastici Jhonny Depp

Johnny Depp non farà più parte del cast della popolare saga di Animali fantastici. L’attore ha deciso di ritirarsi, in seguito alla sconfitta subita in tribunale nel caso di diffamazione contro il tabloid “The Sun”. La vicenda fa riferimento ad articolo del 2018 che lo ha aveva etichettato come un “picchiatore coniugale” nei confronti dell’ex compagna Amber Heard.

Ad annunciare l’addio al franchise cinematografico è stato lo stesso Depp con una lettera pubblicata su Instagram. L’attore ha chiarito che la sua scelta di abbandonare il ruolo di Gellert Grindelwald in Animali Fantastici 3 è giunta dopo una richiesta da parte dello studio delle sue dimissioni.

La Warner Bros, casa produttrice del film, ha da parte sua “ringraziato Johnny” e ha fatto sapere dagli Usa che la parte di Depp sarà riassegnata attraverso “un nuovo casting”.

J.K Rowling, Animali Fantastici 3 a rischio?

Johnny Depp perde la causa contro il Sun

Jhonny Depp

Andrew Nico, giudice dell’Alta Corte di Londra, con una sentenza, ha rigettato la denuncia per diffamazione presentata dalla star di Hollywood contro il tabloid. Il “The Sun” che fa parte del gruppo editoriale News Group Newspapers, nel 2018 aveva definito Johnny Depp in un articolo un “wife beater” che potremmo tradurre “picchiatore di sua moglie”. L’articolo faceva riferimento allo scandalo scoppiato fra la coppia di attori Johnny Depp e Amber Heard che si sono accusati reciprocamente di violenza domestica. 

La battaglia legale tra i due ex è iniziata subito dopo la fine della relazione nel maggio 2016, nella quale sono emersi dettagli sulla loro relazione a dir poco imbarazzanti. L’attrice aveva già accusato il marito di violenza e ottenuto 7 milioni di dollari poi donati in beneficenza. Il caso Depp-Heard non ancora finito comunque perché l’attore di Pirati dei Caraibi ha denunciato la ex compagna di diffamazione in questo caso, Depp chiede all’ex moglie 50 milioni di dollari di risarcimento per un editoriale di quest’ultima sul Washington Post in cui raccontava le violenze subite.

Attualmente quello che appare averci rimesso sembra essere Johnny Depp che dopo aver perso la causa contro il The Sun è stato licenziato dalla saga di Animali Fantastici 3.

Commenti