Amy Macdonald, ‘The Human Demands’ – Tracklist Album

Ascolta il nuovo singolo 'The Hudson'

0
500

Amy Macdonald ha ottenuto un enorme successo internazionale facendo risolutamente le cose a modo suo. Tour mondiali, oltre 200 milioni di stream su Spotify, quattro album all’attivo con sei milioni di dischi venduti e il successo con il brano ‘This Is The Life‘ che ha scalato le classifiche in dieci paesi, Amy ora pubblicherà il suo quinto e nuovo album “The Human Demands” il 30 ottobre. Il nuovo album rappresenta l’inizio di una collaborazione con la BMG ed è anticipato dal singolo “The Hudson”.

Prodotto da Jim Abbiss (Arctic Monkeys, Kasabian), il nuovo album “The Human Demands” riscopre, da una prospettiva adulta, quel magico momento giovanile di eccitazione e scoperta a cui tutti possiamo relazionarci. Trova Amy che si ricollega alle sue radici indie, e un’ambizione che si adatta alla sua voce potente e risonante. I brani parlano della vecchiaia, di come si possa affrontare la depressione, ed anche dell’innamorarsi di qualcuno con cui vuoi passare il resto della tua vita.

“Molti dei temi di questo album riguardano l’invecchiamento, il che sembra ridicolo dato che ho solo 30 anni”, spiega Amy. “Ma ho firmato il mio primo contratto discografico a 18 anni, che sembra una vita fa, e a livello personale sono nella fase della vita in cui i genitori stanno andando d’accordo, gli amici hanno affrontato la depressione al punto da non voler essere qui più, e tutti hanno avuto alti e bassi qualunque sia il loro background. Va bene sentirsi un po ‘schifo, e va bene anche parlarne. “

Il primo singolo “The Hudson” è l’introduzione perfetta, un rock allegro che è stato ispirato dalle storie che il padre di Amy le raccontava quando andava a New York con sua madre negli anni ’70. 

“New York era pericolosa allora, decisamente non un luogo turistico, il che mi ha fatto pensare alla loro relazione”, dice. “Crescendo, mamma e papà erano alla gola dell’altro, ma lo erano anche i genitori di tutti quelli che conoscevo. Passi la vita con qualcuno che gridi e giuri per tutto il tempo, ma se mai ti separassi, ti ricorderesti costantemente di loro. “

Le registrazioni per il nuovo album sono iniziate all’inizio di quest’anno con Jim Abbiss, una forza influente con cui Amy aveva un legame immediato. Ma proprio quando il duo ha preso slancio, il lockdown ha messo in pausa il progetto per tre mesi. È stata una battuta d’arresto, ma con un vantaggio inaspettato a lungo termine: l’entusiasmo che tutti hanno provato a lavorare di nuovo brilla per tutto l’album composto di dieci nuove canzoni.

Il risultato è l’album più personale della carriera dell’artista. Amy Macdonald è tornata dove ha iniziato: con un album che cattura l’essenza di ciò che è. Il fatto che sia stato realizzato nel mezzo di una pandemia non fa che aumentare la sua sensazione che questo sia un nuovo inizio.

“The Human Demands” è ora disponibile per il preordine qui, con “The Hudson” fornito come download immediato. Sarà pubblicato su CD, vinile e formati digitali, oltre a un CD Deluxe che aggiunge sei tracce bonus in versione acustica. Uno speciale cofanetto confeziona il CD Deluxe con un libro con i testi, un poster, un cordino e un plettro.

Felici del ritorno di Amy MacDonald? Cosa pensate del nuovo singolo “The Hudson”? Fatecelo sapere lasciandoci un commento attraverso i nostri canali social. Intanto qui sotto vi lasciamo all’audio del nuovo brano e alla tracklist di di “The Human Demands”.

‘The Human Demands’ tracklist

1. ‘Fire’
2. ‘Statues’
3. ‘Crazy Shade Of Blue’
4. ‘The Hudson’
5. ‘The Human Demands’
6. ‘We Could Be So Much More’
7. ‘Young Fire, Old Flame’
8. ‘Bridges’
9. ‘Strong Again’
10. ‘Something In Nothing’

Deluxe CD
11. ‘Bridges’ (Acoustic)
12. ‘The Hudson’ (Acoustic)
13. ‘Fire’ (Acoustic)
14. ‘Statues’ (Acoustic)
15. ‘We Could Be So Much More’ (Acoustic)
16. ‘The Human Demands’ (Acoustic)

Commenti