amfAR: Sharon Stone battitrice raccoglie oltre 11 milioni di dollari

0
372
Sharon Stone:

Il 27/o gala annuale di AmfAR Cannes ha raccolto oltre 11 milioni di dollari per i programmi di ricerca sull’Aids il 16 luglio a Villa Eilen Roc ad Antibes, in Francia.

Chi era il battitore dell’asta?

Sharon Stone, presidente della campagna globale amfAR di lunga data, ha lavorato come battitrice d’asta insieme a Simon de Pury e Sandra Nedvetskaia.

amfAR: Gli ospiti

Tra gli ospiti presenti Spike Lee (Special Guest), Regina King, Orlando Bloom, Bella Thorne, Caroline Scheufele, Dylan Penn, Mahmood, Maria Bakalova, Natasha Poly, Stella Maxwell. Non è riuscita ad arrivare, per motivi di emergenza sanitaria, l’annunciata Nicole Kidman.

L’asta

Tra i momenti salienti Sharon Stone ha venduto la prima edizione di ‘The Great Gatsby’ firmata da Leonardo DiCaprio per 200,000 dollari, mentre Dylan Penn e Lucas Bravo hanno venduto una settimana sul primo super yacht verde alimentato a idrogeno al mondo, che è stato acquistata per 380mila dollari.

amfAR: La location

La 27a edizione del suo famoso amfAR Gala Cannes, si è tenuta nella vicina Cap’Antibes. Il gala è uno degli eventi di beneficenza di maggior successo al mondo e il biglietto più ambito in città durante il Festival di Cannes. Quest’anno possiamo ospitare solo un numero limitato di ospiti, rendendo l’evento più esclusivo che mai. Ad oggi, questo evento stellato ha raccolto oltre 235 milioni di dollari per i programmi di ricerca salvavita dell’amfAR e ha contribuito a mantenere la lotta contro l’AIDS sotto i riflettori dei media globali.


Sharon Stone: torna a Cannes per il Gala amFAR


Commenti