Alejandro G. Iñárritu: iniziate le riprese di Limbo

0
190
Alejandro G Iñárritu
Alejandro G Iñárritu

A Città del Messico sono cominciate le riprese di Limbo, il primo film diretto da Alejandro G. Iñárritu dopo The Revenant. Qui il filmaker aveva girato 21 anni fa la sua opera prima, Amores Perros.

Che tipo di film sarà Limbo di Alejandro G. Iñárritu?

A sei anni da Revenant, che gli valse il secondo Oscar per la miglior regia di fila, dopo quello ottenuto con Birdman, Alejandro González Iñárritu è tornato sul set. Il film viene descritto come una “colossale produzione”, e esplorerà “la modernità politica e sociale del Messico”, ma non ci sono dettagli precisi riguardo la trama. The Los Angeles Times riporta che il colossal, girato in lingua spagnola, è sceneggiato dallo stesso Iñárritu ed ha per protagonista il messicano Daniel Giménez Cacho (Zama).

Un nuovo capolavoro

Sarà interessante vedere cosa farà Iñárritu con il suo ultimo lungometraggio e se sarà ancora un tesoro dell’Accademia con il suo nuovo progetto. Con le telecamere in movimento, è possibile che abbiamo potuto vedere Limbo già in questa stagione di premi.

Il cast

La troupe conta tra le file production designer premio Oscar Eugenio Caballero (Il labirinto del fauno), il direttore della fotografia è l’iraniano Darius Khondji (Evita, Se7en, Delicatessen, La nona porta). (Alejandro G. Iñárritu)

Alejandro G. Iñárritu e la fotografia

Iñárritu, collaborerà questa volta con un altro grande della fotografia come Darius Khondji l’uomo che ha fotografato film come Seven, Funny Games, Midnight in Paris, Civiltà perduta e Diamanti grezzi, giusto per fare qualche titolo. In precedenza, Iñárritu ha lavorato con Emmanuel Lubezki (che si è anche guadagnato gli Oscar consecutivi per Birdman e The Revenant), ma Khondji è una nuova coppia.

Uscita

Limbo non ha ancora una data di uscita ma il piano è di distribuirlo entro la fine dell’anno. (Alejandro G. Iñárritu)

Commenti