Star Wars: perché la saga è sempre attuale?

0
340
Star Wars: perché la saga è sempre attuale?

Il regista J.J. Abrams afferma che la saga di Star Wars sia sempre attuale. L’ultimo film arriva nei cinema italiani il 18 dicembre.

LEGGI ANCHE: Star Wars: una scena in anteprima su Fortnite
Star Wars: il tour delle location della saga

Star Wars: L’ascesa di Skywalker, episodio IX della popolare saga, sarà, a detta dello stesso Abrams, la fine della storia legata a questa famiglia intergalattica. In ogni caso, lascerà spazio a numerose altre storie del mondo di Star Wars. Verranno annunciati nuovi spin-off?

J.J. Abrams aveva diretto l’Episodio VII: Il risveglio della Forza, quarto nella lista dei film di maggiore incasso della storia del cinema, con oltre due miliardi di dollari. L’episodio VIII, L’ultimo Jedi, era stato diretto da Ryan Johnson (1.3 miliardi di incassi).

Il cast

In L’ascesa di Skywalker tornano Daisy Ridley nei panni di Rey e Adam Driver in quelli di Kylo Ren (figlio della principessa Leia e del defunto Han Solo, che muore nel finale dell’episodio VII). Tornano anche John Boyega (Finn), Oscar Isaac (Poe Dameron) e il leggendario Mark Hamill nel ruolo seminale di Luke Skywalker. E, come ci rivela Abrams, nel film tornerà anche Carrie Fisher (Leia) grazie a una serie di “casuali e ingegnose trovate tecnologiche.”

Perché “L’Ascesa di Skywalker?”

Riguardo al titolo, J.J. Abrams afferma:

“Beh, ovviamente non voglio rovinare la sorpresa. Ma spero che dopo aver visto il film lo troverete azzeccatissimo. Ci abbiamo messo molto a sceglierlo. Spero solo che la risposta al riguardo non verrà fuori prima dell’uscita del film”.

Perché la saga di Star Wars è sempre attuale?

Ce lo spiega direttamente il regista J.J. Abrams:

“Ovvio, come deviare dalla narrazione che George Lucas ha creato 40 anni fa? Quello che amo di più di questa saga è l’idea che la persona più comune abbia la possibilità e il potenziale di influenzare dei cambiamenti straordinari, più grandi di lui o lei stessa. Star Wars è una storia che ci unisce tutti. Parla di compassione, di sentimenti, di famiglie surrogate, di improbabili compagni di letto e di relazioni reali in un mondo irreale. E tutto questo e molto altro rende così grande Star Wars. Il cuore di questa saga è il riuscire a essere così attuale e coinvolgente pur svolgendosi in una galassia lontana lontana”.

Commenti