Sam Smith: To Die For è il nuovo album – pubblicata la title track

Si intitola "To Die For" il terzo album in studio di Sam Smith, un progetto che vedrá la luce il prossimo 1 maggioa di cui possiamo ascoltare alcuni brani.

0
738

Il cantante britannico Sam Smith sta per tornare con il suo terzo album “To Die For”, un progetto che era stato anticipato dal singolo “How Do Ypu Sleep” già negli scorsi mesi ma che ha goduto di annuncio ufficiale soltanto adesso. Il disco sarà pubblicato alla luce di un’immagine nuova per il cantante di “Stay With Me”, il quale sta optando per un look decisamente più queer e proprio nel video del suo recente lead single ha anche debuttato come ballerino, puntando su un tipo di coreografia che siamo abituati a vedere più da artisti femminili che da artisti maschili.

Nonostante il preorder dell’album sia già disponibile, non conosciamo ancora l’esatta tracklist di “To Die For”. Sappiamo però che il disco includerà 14 tracce, tra cui sono confermate non solo il citato singolo e la title track ma anche le collaborazioni “Dancing With A Stranger” e “Promise”, la cover di Donna Summer “I Feel Love” ed il brano “Fire On Fire”, già pubblicato per la colonna sonora di un prodotto Netflix. Il disco verrà pubblicato il prossimo 1 maggio: una data ancora lontana, entro la quale ci sarà spazio probabilmente per almeno un altro inedito da ascoltare. Come avviene molto spesso in questi casi, il cantante ha inoltre associato la pubblicazione di un brano al preordine del disco: la scelta ricade proprio su “To Die For”, brano che dà il titolo all’intero progetto.

Che dire: un singolo dalle atmosfere lente e dimesse che cozza abbastanza con la copertina dell’album, che è invece estrosa ed ammaliante. I brani rilasciati precedentemente sono sicuramente più in linea con quello che sembra essere il concept del disco, ma questa traccia serbe comunque a dimostrare che i fan del Sam Smith più riflessivo ed introspettivo avranno del pame per i loro denti anche in questo progetto. Quel che è certo è che, nonostante il boom avuto con “Dancing With A Stranger” circa due anni fa, Sam non ha attualmente un traino molto forte per questo progetto: vedremo se riuscirà a trovare una hit degna dei suoi numeri passati entro la data di pubblicazione del disco.

Commenti