Osacar 2020: Brad Pitt candidato come Miglior Attore non Protagonista

0
792
Foto. per gentile concessione Daniela Carrer

Brad Pitt, una delle star più amate del panorama cinematografico internazionale, è tornato nel 2019 con un ruolo da non protagonista in “C’era una volta a…Hollywood“, il nuovo film di Quentin Tarantino che ha ricevuto ben 10 candidature. Anche lo stesso Brad Pitt è tra i nominati agli Oscar 2020 come miglior attore non protagonista, e l’attore ha da poco vinto un Golden Globe come miglior attore non protagonista in un film commedia o musicale ed è stato  premiato agli SGA. A Venezia 76, ha presentato “Ad Astra” film diretto da James Gray , dove in un film particolare, a volte lento, Brad emerge con la sua interpretazione. Per quanto riguarda gli Oscar questo dovrebbe davvero essere il suo anno, tutti lo danno per favorito. Tra i titoli più importanti che ricordiamo della carriera di Brad Pitt ci sono Fight Club, Intervista col Vampiro, la trilogia Ocean’s, Il curioso caso di Benjamin Button, Bastardi senza Gloria, The Departed e La grande scommessa. Agli Academy Award, Brad Pitt ha ottenuto 5 candidature e una vittoria come produttore di “12 anni schiavo“, film del 2013 che ha vinto un Oscar come Miglior Film. L’attore, in un bell’ articolo del Los Angeles Times dedicato a “C’era una volta a…Hollywood” ricorda l’inizio della sua cariera “Ero in tre episodi di Dallas e penso di aver avuto una battuta. Ed era ‘sì’ o ‘no’. E non me lo ricordo“.

Commenti