Non aver paura di chiamarlo amore: i Jalisse e il nuovo singolo

0
163
non aver paura di chiamarlo amore

I Jalisse tornano, dopo tanti rinvii è uscito oggi, martedì 17 marzo su tutti i digital stores e nelle radio il nuovo singoloNon aver paura di chiamarlo amore“.

Alessandra Drusian e Fabio Ricci questa volta hanno scelto di collaborare con Ii Teodasia, una band veneziana di genere metal, con numerose esperienze musicali su palchi internazionali

E’ da anni che sogno una collaborazione con un gruppo metal ma non avevo ancora trovato musicisti come i Teodasia. Sono da sempre ispirato musicalmente da band come Linking Park, Epica, con sonorità forti e decise. Il connubio con la voce di Alessandra ha dato vita a una bella ed intensa creazione. Un esperimento che se continuerà ad emozionarci potrà costruire nuove idee” dice Fabio Ricci, produttore e autore del progetto per la Music Catcher.

I Jalisse aderiscono all’iniziativa #Iorestoacasa

Anche i Jalisse come tanti altri artisti hanno aderito all’iniziativa #Iorestoacasa e si esibirà sul proprio canale social oggi 17 marzo alle ore 16.00 

NON AVER PAURA DI CHIAMARLO AMORE – Testo

testo Alessandra Drusian
musica Fabio Ricci
Music Catcher PM

Quando senti freddo e non hai famma che ti scalda
quando in fondo al pozzo è solo buio e non c’è acqua
troppa insicurezza addosso quando ci sentiamo soli
e ne senti il peso
Di anni sono passati a chiedersi se è vero
che in due si cotruiscono le ali e poi si prende il volo
che senti un nodo in gola, che non riesci più a parlare
se mi stai vicino
Non aver paura di chiamarlo amore
anche se nasconde dentro un suo dolore
Forse è più difficile spiegarti quello che ti voglio dire
provo allora a scrivere ma il mio imbarazzo è qui e mi fa morire
si sciolgono le mani come fa la cera al sole se penso a te
un viaggio di due navi dove l’orizzonte siamo sempre io e te
Non sarà la febbre, le difficoltà o la malattia
e neanche il tempo a logorarci e i passi a trascinarli via
le gioie e le ricchezze come uniche certezze
sono solo i nostri occhi innamorati
Non aver paura di chiamarlo amore
anche se nasconde dentro un suo dolore
Forse è più difficile spiegarti quello che ti voglio dire
provo allora a scrivere ma il mio imbarazzo è qui e mi fa morire
come da bambini sulle labbra sento il sole se penso a te
due anime e due ali  dove all’orizzonte siamo sempre io e te
non aver paura di chiamarlo amore

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here