“More Heroes” – Riflettori sul Punk: Gorilla Biscuits

0
319
I Gorilla Biscuits

“More Heroes” è una rubrica dedicata alla scoperta dei più grandi nomi che hanno fatto la storia del punk, molti dei quali non conosciuti adeguatamente come meriterebbero. Oggi i riflettori sono puntati sui Gorilla Biscuits.

La band

I Gorilla Biscuits sono una band hardcore punk di New York appartenente al filone straight edge, una corrente di pensiero che prevede, tra le varie cose, l’astinenza dall’alcool e dalle droghe. Fondata nel 1986, rappresenta una delle formazioni più popolari della seconda metà del decennio. La formazione storica vede Anthony “Civ” Civarelli alla voce, Luke Abbey alla batteria, Arthur Smilios al basso, Walter Schreifels e Alex Brown alle chitarre. Schreifles nello stesso periodo suonava il basso in un’altra importante formazione hardcore, gli Youth Of Today.

Il loro nome deriva da un termine newyorchese per indicare il farmaco Metaqualone, un sedativo

Il logo della band

Gli inizi e “Start Today”

Rispetto a diversi gruppi dell’epoca, la musica dei Gorilla Biscuits è meno cruda e tendente a soluzioni melodiche. Le liriche vertono su temi quali il razzismo, il vegetarianesimo e, ovviamente, per la filosofia straight edge, espressa però in maniera molto meno integralista rispetto a band simbolo quali gli SSD e i già citati Youth Of Today.

Fin da subito il gruppo si guadagna una buona fetta di popolarità e nel 1988 firma per la Revelation Records. Nello stesso anno il brano “Better Than You” viene inserito nella compilation “New York City Hardcore: Together”. Pochi mesi più tardi viene invece rilasciato il loro primo omonimo EP. La band parte quindi per un tour in giro per gli Usa.

L’anno successivo è la volta del loro primo e unico album in studio dal titolo “Start Today”, considerato un piccolo classico nella storia del punk e un disco rappresentativo per la scena straight edge. Un lavoro in cui i tratti più leggeri e freschi della musica dei Gorilla Biscuits emergono in tutta la loro potenza, in contrasto con gli aspetti più crudi dell’hardcore punk. L’album ottiene un ottimo successo e spalanca loro le porte per un tour in Europa. Nei mesi successivi il gruppo si ritrova per iniziare le registrazioni di un secondo lavoro, ma esso non vedrà mai la luce a causa del loro scioglimento nel 1991.

La copertina di “Start Today”, unico disco dei Gorilla Biscuits.

Carriere separate e reunion

Sciolta la band, ogni componente intraprende un nuovo percorso artistico. Schreifels fonda i Quicksand, Civarelli i Civ e parallelamente avvia un’attività come tatuatore aprendo uno studio a Long Island.

Riuniti nel 1997 per uno show al CBGB, i Gorilla Biscuits tornano ufficialmente in attività nel 2006, pur non rilasciando nuovo materiale. Nel 2016 al This Is Hardcore Festival di Philadelphia, una dichiarazione di Civarelli riguardante il movimento attivista Black Lives Matter a causa di un fraintendimento suscita diverse polemiche e il frontman del gruppo viene accusato di razzismo.

Nel febbraio del 2019 Brown si spegne a causa di un’aneurisma cerebrale.

Canzoni consigliate:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here