Martin Scorsese, Robert De Niro e Leonardo di Caprio di nuovo insieme per “Killers of the Flower Moon”

0
577

Martin Scorsese,reduce dal successo di The Irishman, candidato a dieci premi Oscar, tra cui miglio film e migliore regia, e di nuovo all’opera . infatti dirigerà killers of the flower Moon.  Tratto dal libro  del giornalista americano David Grann , il film è Ambientato nel 1920, il film racconta la storia dei misteriosi omicidi della tribù indiana Osage in Oklahoma, zona caratterizzata dalla presenza abbondante di petrolio. Il caso venne affidato a una nuova emergente agenzia, che lotta contro la corruzione per risolvere il caso.

Nel cast Robert de Niro e un’ entusiasta Leonardo di Caprio. Martin Scorsese parlando del film ha detto “Quando ho letto il libro di David Grann, ho immediatamente iniziato a vederlo – le persone, le ambientazioni, l’azione – e sapevo che dovevo trasformarlo in un film, Sono così entusiasta di lavorare con Eric Roth e di ricongiungermi con Leo DiCaprio per portare sullo schermo questa storia americana davvero inquietante”. E stato proprio Di Caprio a confermare la voce che girava già da tempo. Durante la consegna del premio alla carriera a Robert De Niro per i SAG, ha detto che per lui è un grande onore poter tornare a lavorare al fianco di De Niro dopo 30 anni. Di Caprio si riferisce alla prima volta che ha incontrato De Niro nel film “Voglia di ricominciare” di Michael Caton-Jones. Le riprese dovrebbero iniziare a marzo e continuare fino ad agosto. Sarà pronto per il Festival del Cinema di Venezia?

Commenti