Madonna malata? Ecco perché cancella le date del Madame X Tour

Madonna sta portando avanti il suo "Madame X Tour", un tour nei teatri in cui non rinuncia al suo classico show da regina. Ma la sua salute non è al top...

0
1380

Quando Madonna ha annunciato il “Madame X Tour”, in molti sono rimasti perplessi all’idea che uno dei nomi più forti della storia della musica, una regina capace attirare milioni di persone ai suoi concerti, potesse esibirsi nei teatri, ossia nelle venue più piccole per antonomasia. Arrivata a 60 anni d’età, del resto, la regina del pop aveva probabilmente avuto l’idea di imbastire uno show più intimo, che potesse garantire ai pochi fortunati che riuscivano a comprare i biglietti un’esperienza diversa, tant’è che ha subito imposto il divieto assoluto di introdurre telefonini o altri oggetti elettronici in questo tour. Ciò ha fatto subito pensare ad un tour piccolo, fatto di pochi concerti per pochi eletti, e ad uno show acustico, che garantisse alla regina del pop un impegno fisico meno gravoso. Alla fine, tuttavia, non è stato affatto così.

Madame X Tour: le caratteristiche del concerto

Sulla base dell’esperienza diretta di una mia fonte che ha presenziato sia a questo tour che al precedente “Rebel Heart Tour”, posso affermare che lo show eseguito era in parte quello a cui Madonna ha sempre abituato il suo pubblico, in parte qualcos’altro. Madonna non ha affatto eseguito un classico concerto acustico da teatro, ma ha portato le sue scenografie faraoniche e le sue grandi coreografie eseguite con immensi corpi di ballo nei teatri, unendo tuttavia a ciò musicisti che suonassero il tipo di musica portoghese che ha ispirato il suo ultimo disco ed un impegno vocale molto più gravoso rispetto al precedente tour. Il “Madame X Tour” ha incluso quindi molto meno playback rispetto al “Rebel Heart Tour” e una resa vocale che (almeno nel concerto in cui ha presenziato la mia fonte) è stata superiore ai suoi standard recenti.

Madonna: lo spettacolo del “Rebel Heart Tour” per il piccolo schermo

Un problema fisico di Madonna ha però attentato alla buona riuscita del tour

Sebbene nelle date in cui si è effettivamente esibita Madonna abbia eseguito degli show favolosi, il “Madame X Tour” rischia però di essere ricordato più per le moltissime date cancellate che per la sua qualità. Sia in America che in Europa, infatti, Madge sta cancellando moltissimi concerti con pochissimo preavviso, spesso anche poche ore: colpa di un problema al ginocchio con cui la diva sta convivendo da qualche anno, e che aveva evidentemente sottovalutato prima di intraprendere il tour, al punto che alcune coreografie sono state modificate negli ultimi concerti proprio per evitare sforzi fisici eccessivi.

Ad un’età che purtroppo sul lato fisico non può non creare limiti oggettivi, Madonna continua a portare avanti una carriera immensa ed a cercare di dare il meglio di sé al suo pubblico, ma è chiaro che le persone che stanno scoprendo di non poterla vedere a poche ore da quello che dovrebbe essere il momento cruciale non la stanno vivendo molto bene. Molti fan di Madonna in giro per i social definiscono questo tour una roulette russa in cui pochi fortunati saranno benedetti dal suo show e gli altri avranno speso molti soldi inutilmente: il dito è puntato da quasi tutti verso l’organizzazione, che secondo i fan è responsabile dell’aggiunta di un numero eccessivo di date per poter sopperire agli scarsi guadagni di un singolo concerto nei teatri, ma non manca chi se la prende con la stessa Madonna, rea di aver messo i suoi fan in una situazione spiacevole.

Madame X Tour: rischio annullamento?

Di chiunque sia la colpa, è chiaro che il “Madame X Tour” non sta vivendo momenti piacevoli, e che il rischio di un annullamento definitivo sia dietro l’angolo. L’impostazione della tourneée, che in Europa vede Madonna eseguire concerti in pochissime città ma ripetendo l’evento per varie giornate successive, è stata ideata proprio per ridurre il più possibile lo sforzo fisico che l’artista deve affrontare, ma a questo punto ciò sembra non bastare. Molti fan preferirebbero un annullamento definitivo piuttosto che dover sopportare l’ansia di non sapere se potranno andare o no al concerto fino all’ultimo istante, ma questa scelta sarà di peso principalmente dall’organizzazione: è probabile che Madonna sia legata a un contratto che le permette di cancellare concerti solo se proprio nell’ultimo momento non riesce nemmeno ad andare in scena.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here