La Ragazza del Dipinto – cast, trama, la storia vera di Dido Belle

"La Ragazza Del Dipinto" è un film drammatico tratto almeno in parte da una storia vera. Ecco tutto quello che c'è da sapere.

0
1237

“La Ragazza Del Dipinto” è un film drammatico e biografico diretto da Amma Asante e sceneggiato da Misan Sagay. Il cast include: Gugu Mbatha-Raw, Tom Wilkinson, Emily Watson, Sarah Gadon, Sam Reid ed altri interpreti. Il titolo del film, in realtà, rivela esplicitamente quella che è stata fonte d’ispirazione del film: il quadro del Settecento di David Martin in cui viene mostrata per la prima volta una ragazza di colore veniva rappresentata alla stregua di un’aristocratica. Nel dipinto è infatti presente anche una ragazza bianca, rappresentata allo stesso modo: le due ragazze ritratte sono infatti due personaggi esistiti davvero, che con questo film diventano protagoniste di un’altra opera.

TRAMA: Dido Belle nasce nel corso del Settecento dall’unione tra un aristocratico e una schiava africana. Quando la madre muore Dido ha solo sei anni e, contro ogni previsione, suo padre decide di portarla con sé in Inghilterra e farla crescere nella sua casa di famiglia. Qui viene affidata alle cure dello zio per essere educata e cresciuta alla stregua di sua cugina Elizabeth, con tutti i privilegi che soltanto una ragazza nobile poteva avere a quei tempi. Una volta diventata adulta, però, Dido non riesce a trovare marito per via del colore della sua pelle ed è costretta a scontrarsi con le discriminazioni per la prima volta nella sua vita.

La storia vera dietro La Ragazza Del Dipinto

Per quanto Dido Belle sia un personaggio storicamente esistito, ben poco si sa effettivamente della sua storia vera. Ciò che si sa è che nacque dall’unione illegittima fra un nipote del noto Conte di Mansfield William Murray ed una schiava, avvenuta nelle Indie Occidentali. A differenza di quanto probabilmente accade con tanti altri casi simili in quelle epoche, suo padre non volle lasciarla nella povertà più assoluta e la portò in Inghilterra affinché fosse cresciuta, appunto, da suo zio insieme a sua moglie. Poco sappiamo di quello che le accadde dopo: certo, il citato ritratto testimonia che la ragazza fu cresciuta effettivamente come una “figlia” e non come una novella Cenerentola, ma non sappiamo effettivamente cosa le accadde una volta diventata adulta.

IL DIPINTO DA CUI E’ TRATTO IL FILM

Come guardarlo

“La Ragazza Del Dipinto” andrà in onda stasera, 31 marzo 2020, in prima serata su Rete 4. Il film è disponibile anche in streaming sulle piattaforme Chili, iTunes, Google Play, YouTube. Di seguito il trailer.

LEGGI ANCHE: La Bussola d’oro – Recensione del film con Nicole Kidman

Commenti