Il Primo Natale – la scheda del film

0
238

Da oggi, giovedì 12 dicembre 2019, è in sala Il Primo Natale, commedia natalizia di Ficarra e Picone distribuita da Medusa Film.

Si tratta del settimo film degli attori e registi palermitani, prodotto da Attilio De Razza e scritto da Ficarra e Picone con Nicola Guaglione e Fabrizio Testini.

Il direttore della fotografia è Daniele Cipri, dei costumi Cristina Francioni, mentre la scenografia è stata affidata a Francesco Frigeri.

Un lungometraggio che arriva dopo il grande successo riscosso dal duo comico con L’Ora Legale, uscito a gennaio 2017.

L’Ora Legale ha registrato l’incasso più alto dell’anno con oltre 11 milioni di euro, oltre a un’ottima accoglienza da parte di pubblico e critica.

Un ladro e un prete si ritrovano a fare un viaggio nel tempo, fino all’Anno Zero: si ritroveranno faccia a faccia con tanti personaggi, tra cui Erode, interpretato da Massimo Popolizio.

Image result for il primo natale
Il Primo Natale

La trama de Il Primo Natale

L’ateo convinto Salvo, ladro di arte sacra, vive a Palermo, mentre padre Valentino, un prete affascinato dalla potenza iconica del presepe e dall’incanto che suscita nei fedeli (a tal punto da realizzarne uno vivente nella sua parrocchia con una statua al posto di Gesù Bambino), abita a Roccadimezzo Sicula.

Due mondi lontani destinati a incontrarsi: Salvo non resiste al fascino della preziosa statua del presepe di Valentino che, quando scopre il furto, si getta all’inseguimento del ladro.

I due però si ritroveranno per magia nella Palestina dell’Anno Zero pochi giorni prima della nascita di Gesù. La strana coppia è catapultata quindi in un contesto alieno, durante l’epoca del re Erode e della dominazione romana sui territori del popolo ebraico.

Un viaggio fantastico che li porterà soprattutto a conoscere se stessi, i loro limiti e a riscoprire cosa sia il coraggio quando incontrano Erode e mettono a repentaglio la loro stessa vita per salvare Gesù Bambino.

Riusciranno nella loro missione di salvare il Natale?

Trailer

Ecco il trailer


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here