Elettra Lamborghini e Pinguini Tattici Nucleari rinviano eventi per Coronavirus

Non solo lo sport sta subendo annullamenti a causa del Coronavirus. Ecco cosa accadrà agli eventi di Elettra Lamborghini e dei Pinguini Tattici Nucleari...

0
509

Non soltanto gli eventi sportivi stanno ricevendo annullamenti o posticipi dovuti al pericolo Coronavirus: questa piaga sta colpendo anche gli eventi musicali che richiamano schiere di ammiratori ed appassionati per ascoltare dal vivo la loro musica preferita o avere comunque un incontro ravvicinato con un artista. In altre parole, concerti e firmacopie, la tipologia di mercato su cui il musicbiz si regge principalmente al giorno d’oggi, in un periodo in cui per il resto di CD se ne comprano pochi ed il grosso della musica viene ascoltato in streaming o per radio. Colpiti da questa piaga anche due degli artisti che hanno ottenuto un più grande successo in seguito al Festival di Sanremo 2020: Elettra Lamborghini e Pinguini Tattici Nucleari.

Per quanto riguarda Elettra Lamborghini, la “twerking queen” è stata costretta a cancellare molti dei rimanenti firmacopie relativi alla promozione della deluxe edition del suo album d’esordio, un progetto rilasciato appena dopo la sua partecipazione al Festival e che secondo molti stava godendo di un successo prorompente anche a livello di vendite proprio per via di questi eventi. L’ereditiera prestata al mondo dello spettacolo non è rimasta impassibile davanti agli eventi che l’hanno portata a cancellare quella che era attualmente una delle sue principali fonti di guadagno, ed ha commentato nel pieno del suo stile sopra le righe. C’è comunque da dire che alcune tappe del tour sono comunque confermate: oggi la star televisiva sarà a Lucca come previsto.

Per quanto riguarda i Pinguini Tattici Nucleari, band che si è qualificata terza a Sanremo ed ha appena pubblicato una riedizione del loro recente album “Fuori Dall’Hype”, la band ha dovuto posticipare un intero tour di concerti che era previsto per la fine di febbraio e l’inizio di marzo. Le tempistiche erano state escogitate in maniera perfettamente coerente con una sana promozione dell’album, a meno di un mese dalla pubblicazione della sua edizione Sanremese e dalla grande esposizione mediatica derivata dall’apparizione televisiva, ma con un patogeno come il Coronavirus all’agguato è chiaro che le priorità oggi sono altre. La band annuncerà successivamente altre date, sperando che l’emergenza sanitaria duri poco e permetta a noi tutti di tornare in concerti, cinema, stadi e ogni altro luogo d’aggregazione al più presto.

Leggi tutti gli aggiornamenti sull’emergenza sanitaria per Coronavirus 
Il nuovo coronavirus, una nuova sindrome influenzale – Il parere di un medico
Il test per la diagnosi di infezione da virus 2019-nCoV
Il comunicato della Regione Lombardia: indicazioni e consigli per la prevenzione
È sufficiente una mascherina per il viso per proteggersi dal coronavirus?
SanMarino e il COVID19: le precauzioni prese dalla piccola repubblica 
Università Del Queensland in Australia: vaccino Coronavirus pronto in sei mesi 
Coronavirus a Milano, Sala emana lo stop: scuole, sfilata Armani e Fiera verde 
Allarme Coronavirus: la Figc attiva una task force di medici 
Commenti