Dinah Jane – Lottery è il nuovo singolo | AUDIO

L'ex Fifth Harmony Dinah Jane pubblica il suo nuovo singolo "Lottery", un brano seducente che conferma quella che è la sua direzione come cantante solista.

0
324

L’ex Fifth Harmony Dinah Jane, così come più o meno tutte le altre componenti della girlband diventata famosa grazie a X Factor USA, sta continuando a pubblicare del materiale da solista con cui sta tentando di imporsi per la seconda volta. Dopo un esordio in cui le sue sonorità erano praticamente le stesse delle hit del gruppo di cui ha fatto parte, adesso Dinah sta mostrando una crescita personale ed artistica che la spinge sempre di più verso uno stile più personale, che si identifica completamente con l’R&B invece che col pop. Il nuovo singolo della star si intitola “Lottery” e conferma il trend, abbastanza chiaro comunque già dal singolo pubblicato quest’estate di cui vi abbiamo parlato qui.

Mentre nel precedente brano Dinah ci trasportava con ritmi più soffusi e si ispirava chiaramente alla vecchia musica di Mariah Carey, qui l’artista ci incalza con una up tempo grintosa e conturbante, un brano più seducente che romantico e che preferisce rispecchiare al 100% lo stile musicale in voga oggi piuttosto che riferirsi a grandi modelli del passato. Dinah dimostra con questa traccia di possedere perfettamente la stoffa della cantante R&B: il suo timbro è riconoscibile ed assolutamente adatto a queste sonorità, e forse con una scelta d’immagine giusta potrebbe togliersi di dosso anche l’appellativo di “copycat” di Beyoncé, il quale era nato del resto più per ragioni d’immagine che per motivi inerenti al timbro vocale.

Cosa verrà dopo Lottery?

Gli anni in cui alla pubblicazione di uno o più singoli segue sicuramente quella di un album in tempi brevi sono ormai finiti da tempo, e per ora Dinah Jane non ha ancora detto se dopo “Lottery” è prevista la pubblicazione di un album o quantomeno di un altro EP. Vedremo se la sua casa discografica le darà modo di pubblicare un progetto più corposo in questi mesi, quantomeno per compensare l’impossibilità di eseguire concerti e di ottenere quindi introiti da quel lato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here